Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Italia viva in Campania cresce a dismisura. La lista che il partito di Matteo Renzi sta per mettere in campo alle prossime regionali, a sostegno del presidente uscente Vincenzo De Luca, sta per “arruolare” quello che in politica si definisce un top player.

A quanto apprende Anteprima24.it, infatti, Francesco Guarino, assessore ai Lavori pubblici di Villaricca, starebbe per cedere allo spietato corteggiamento politico di RenziGuarino alle regionali del 2015 si candidò in Forza Italia, registrando un lusinghiero risultato con ben 12.000 preferenze nella circoscrizione di Napoli, secondo dei non eletti: sarebbe entrato nell’assemblea regionale se il centrodestra avesse vinto le elezioni.

Il giovane amministratore locale ha un curriculum di tutto rispetto: è stato consigliere comunale, consigliere provinciale e assessore, ed ha sempre militato in Forza Italia, sin da quando era attivista del movimento giovanile azzurro. Una solidissima amicizia lo lega al parlamentare europeo Fulvio Martusciello, big del partito di Silvio BerlusconiGuarino, in queste ore, starebbe per sciogliere la riserva e accettare la candidatura con Italia viva.

Chi ha avuto modo di parlare con lui, riferisce che la sua scelta sarebbe dovuta alla volontà di iniziare un percorso di crescita con un partito moderato, liberale, europeista, senza contraddizioni con il suo percorso politico e culturale.