Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Un video shock circola sul web con due cani legati al guinzaglio da un uomo su uno scooter che li costringe a correre a tutta velocità per “allenarli”, come commenta lo stesso protagonista che riprende il tutto con il proprio telefonino in una diretta Facebook. La follia va in scena a Napoli in via Marina, zona generalmente molto trafficata, con il rischio di mettere seriamente a repentaglio la vita dei due cani.

Scene forti che ricordano ancora una volta come tante persone maltrattano o sfruttano dei poveri animali indifesi. Il video è stato scovato sul web e ripubblicato dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che ha usato parole durissime per l’uomo protagonista del filmato: “Inconcepibile, chi commette tali nefandezze va denunciato, si mette in pericolo la vita dei cani. Inaccettabile, queste sono persone indegne di accudire degli animali e non dovrebbero averne. Ma questi irresponsabili e criminali non si rendono conto che mettono a repentaglio l’incolumità e la vita dei loro cani? Abbiamo segnalato il filmato alle autorità in modo che l’autore venga denunciato e gli vengano tolti i cani che dovranno essere accolti in un centro, dove sarà garantito il loro benessere”.