Tempo di lettura: < 1 minuto

Castellabate  (Sa) – Sono oltre 5 milioni di Euro, i fondi stanziati dalla Regione Campania, per la riqualificazione del Porto di San Marco di Castellabate.

I fondi saranno utilizzati inoltre per la messa in sicurezza nel rispetto dei nuovi protocolli emanati per il contenimento del Coronavirus e per incentivare la valorizzazione turistico-economica del sistema portuale regionale.

Il progetto prevede la realizzazione di una banchina che renderà pienamente fruibile il molo di sopraflutto e garantirà il miglioramento della viabilità.

Giovedì 4 giugno alle ore 11.00 è attesa la cerimonia di consegna ai lavori a cui parteciperanno il Sindaco, Costabile Spinelli e il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca

In merito a ciò, il primo cittadino afferma con orgoglio: “Castellabate riparte: dopo la fase di fermo dovuta all’emergenza sanitaria stanno gradualmente prendendo il via tutti i cantieri pubblici. In particolare questo che riguarda il porto è la conclusione di un iter molto lungo e di un lavoro davvero intenso che si conclude con l’avvio della riqualificazione, attesa dagli operatori e dai fruitori del porto soprattutto per il settore della pesca e del diporto».