Tempo di lettura: < 1 minuto

Castellammare di Stabia (Na) – Due contagi nel 118 e altri sei operatori sanitari positivi al tampone. È questo il bilancio preoccupante che arriva dalle corsie dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Nel dettaglio, è stata riscontrata la presenza di tre operatori contagiati nel reparto di nefrologia, due in quello di chirurgia e uno in nefrologia.

L’emergenza, che riguarda anche i sanitari che lavorano tra ambulanze e centrale operativa, è stata denunciata dai sindacati, che riportano dell’assenza di adeguati strumenti di protezione. Nel frattempo, in attesa dello screening all’interno del nosocomio per capire se altri dipendenti risultano contagiati, è scattata la ricostruzione per tutti i contatti degli otto positivi.