Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – In Inghilterra è famoso alla pari di Cannavacciuolo e Barbieri, ma in Italia in molti non sanno chi sia Gino D’Acampo.

Lo chef televisivo, originario di Torre del Greco, è infatti da tempo una star della tv inglese alla pari del più noto Gordon Ramsay. Domenica esordirà in tv anche in Italia con un programma – documentario dal titolo emblematico «Who’s That Gino».

Domanda posta nello spot televisivo proprio dallo chef ad alcuni milanesi che ignari rispondono di non conoscerlo, peccato che a porgli il quesito c’era proprio Gino D’Acampo. Una star della tv inglese che quindi approderà pure sugli schermi italiani.

Ce da dire che lo chef napoletano era già diventato spesso virale sui social. Grazie ad alcuni video in cui palesava anche numerosi luoghi comuni sulla passione degli italiani per la cucina.

Il più celebre è sicuramente quello che vide lo chef rispondere ad una sua collega britannica che nel ragù inseriva funghi e panna a cui D’Acampo rispose con un secco “Che schifo”, giustificandolo con “Questa è una ricetta di mia nonna che ca**o c’entrano ora i funghi e la panna”. Le parole, riprese sul web, diventarono in breve un simpaticissimo modo per difendere la cucina italiana all’estero.

Who's that Gino?

#WhosThatGino? Domenica, alle 21.25, sul #Nove, risponderemo a questa domanda… ovviamente insieme a lui, Gino D'Acampo!

Publiée par NOVE sur Jeudi 21 mai 2020