Tempo di lettura: 3 minuti

Napoli – Nel rispetto delle limitazioni imposte dalla normativa nazionale e regionale per il contenimento del contagio da Covid-19, il management dell’azienda di proprietà della Città Metropolitana ha articolato il servizio in maniera da assicurare ai dirigenti scolastici degli istituti superiori un servizio di pronto intervento a chiamata laddove dovessero verificarsi situazioni emergenziali tali da richiedere azioni di manutenzione straordinaria, così come alle polizie locali, ai Vigili del Fuoco o ad altri soggetti competenti laddove dovessero rendersi necessari interventi immediati sulle strade provinciali. Le richieste vanno inoltrate attraverso gli indirizzi email e il numero telefonico dedicati.

I tecnici e le maestranze di Armena Sviluppo S.p.A., la società di servizi interamente di proprietà della Città Metropolitana di Napoli, anche in questo periodo di emergenza da coronavirus garantiranno gli interventi di emergenza per gli istituti scolastici e per le strade di competenza dell’Ente metropolitano 24 ore al giorno e 7 giorni su 7.

“Nel rispetto delle limitazioni imposte dalla normativa nazionale e regionale per il contenimento del contagio da Covid-19, il management dell’azienda – presieduto da Roberta Cibelliha articolato il servizio in maniera da assicurare ai dirigenti scolastici degli istituti superiori un servizio di pronto intervento a chiamata laddove dovessero verificarsi situazioni emergenziali tali da richiedere azioni di manutenzione straordinaria, così come alle polizie locali, ai Vigili del Fuoco o ad altri soggetti competenti laddove dovessero rendersi necessari interventi immediati sulle strade provinciali”.

I canali attraverso i quali richiedere tali servizi restano quelli attivi prima della diffusione del coronavirus, ovvero gli indirizzi mail e pec presenti nella pagina contatti del sito www.armenasviluppo.it e il numero telefonico (336.6921358) dedicato.

Nella giornata di oggi sono stati effettuati, infatti, interventi presso la sede dell’Istituto “Morano” di Caivano ed “Elena di Savoia” di Napoli.

Attivo per le emergenze anche il servizio di manutenzione che Armena svolge per conto della Città Metropolitana presso il Bosco di Portici.

Continuano i servizi di custodia e portierato h24 presso le sedi istituzionali dell’Ente guidato dal Sindaco Metropolitano, Luigi De Magistris, mentre le fasi istruttorie relative alle attività inerenti alle funzioni di competenza della Città Metropolitana in materia di ricerca e utilizzo di acque pubbliche e di controllo degli impianti termici nei comuni con popolazione inferiore ai 40mila abitanti proseguono in smart working ad opera del personale amministrativo.

Tutti i lavoratori che prestano servizio in modalità che richiedono la presenza fisica e che prevedono contatti interpersonali sono stati dotati dei necessari dispositivi di protezione individuale, ovvero di mascherine ffp2, guanti e quant’altro necessario per garantire la sicurezza e l’incolumità sui luoghi di lavoro.