Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Quota cento. Non è la pensione ma quasi per il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Secondo il sondaggio del Sole 24 ore si piazza al centesimo posto su 105 tra tutte le fasce tricolore d’Italia. Il sindaco della terza città d’Italia scende vertiginosamente nel gradimento rispetto alla scorsa edizione di ben 24 punti.

Ai primi posti Antonio De Caro il sindaco di Bari che durante l’emergenza Coronavirus girava per la città per richiamare i cittadini che non rispettavano il lockdown e che scoppiò in lacrime. E Cateno De Luca, sindaco di Messina.

Ex equo per il sindaco di Genova Marco Bucci e Giorgio Gori sindaco di Bergamo, città messe in ginocchio dalla tragedia del Ponte Morandi e dal Covid-19. Più che cinque stelle sono stelle cadenti i sindaci grillini: in fondo alla classifica il sindaco di Roma, Virginia Raggi che si piazza al penultimo posto e quello di Torino, Chiara Appendino che si piazza al 97esimo.