Tempo di lettura: < 1 minuto

La nuova “grana” per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte arriva dalla Campania. Il M5S ufficializza la candidatura per la presidenza della Regione Campania del ministro dell’Ambiente Sergio Costa. Arriva la benedizione del presidente della Camera Roberto Fico. Cosa farà adesso Costa? Si tufferà in una campagna elettorale da ministro in carica? O i grillini chiederanno, come fanno fatto in passato in casi simili, le dimissioni del ministro Costa? Conte sarà chiamato a gestire questa nuova fase calda per l’esecutivo.