Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Pd e Cinque stelle litigano (sulle parti sociali) mentre l’Italia affronta l’emergenza coronavirus. “Mi dispiace che il Pd abbia convocato le parti sociali” dopo che “il presidente Conte aveva annunciato che le avrebbe convocate mercoledì“. Così Vito Crimi, capo politico del M5S, ai microfoni di Radio 24, parlando dell’emergenza coronavirus.

Immediata la replica del segretario del Pd Nicola Zingaretti: “Nessuna polemica ma soltanto la voglia e la volontà di rafforzare il Governo. Dal seminario di Rieti del 13 e 14 gennaio scorsi, per contribuire al rafforzamento del Governo Conte, il Pd ha presentato il Piano per l’Italia. Gli incontri di queste settimane, compreso quello di oggi, erano preparati da tempo per un confronto utile e importante che il Pd ha da sempre, e che vuole continuare ad avere con le parti sociali“.