Tempo di lettura: < 1 minuto

Il covid colpisce anche il mondo della pallanuoto napoletana: un giovane atleta della società Acquachiara è risultato positivo al coronavirus. A dare la notizia è stata proprio l’Acquachiara con una nota apparsa sui proprio canali.

“La società Acquachiara comunica che all’interno del gruppo U18 pallanuoto è stato riscontrato un caso di positività al Covid-19 effettuato mediante test rapido. L’atleta, completamente asintomatico, si è prontamente isolata secondo le direttive federali e ministeriali.

L’atleta ha svolto una serie di allenamenti nel mese di settembre; per questo motivo la società comunica altresì che tutti gli atleti/e della squadra sono stati prontamente informati e si sottoporranno ai test Covid-19. Solo all’esito dei nuovi test gli atleti che risulteranno negativi a quella data, potranno riprendere regolarmente l’attività, seguendo con attenzione le normative del protocollo vigente.

La società Acquachiara segnala che la situazione è sotto attento controllo, che tutti gli ambienti presso il centro Acquachiara Frullone saranno nuovamente sanificati con procedura straordinaria nella giornata di domani e che pertanto la struttura resterà chiusa”.