Tempo di lettura: < 1 minuto

Castellamare di Stabia (Na)- Le chiusure della Villa Comunale dopo le ore 18 e nei weekend, il coprifuoco alle ore 20 e la Dad non sono riusciti a limitare la diffusione del Coronavirus a Castellammare di Stabia (Napoli).

Oggi, spiega il sindaco Gaetano Cimmino, ”la Regione Campania e l’Asl Na 3 Sud ci hanno comunicato che sono 132 i cittadini di Castellammare di Stabia risultati positivi al Covid-19”.

Tra i nuovi contagiati ci sono due ragazzi di 12 e 13 anni anni ed un 82enne – aggiunge Cimmino – Sono stati lavorati complessivamente 594 tamponi. 15, invece, i guariti tra cui cinque piccoli di 2, 5, 6, 9 e 10 anni. Specifichiamo – afferma il primo cittadino – che il dato dei nuovi positivi riguarda i ”primi positivi”, ovvero cittadini che presentano positività al virus per la prima volta, e che non vengono conteggiate le eventuali successive positività ai tamponi di controllo”.