Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Si è riunito, in modalità a distanza, il tavolo di coordinamento per la mobilità in previsione della ripresa delle attività didattiche in presenza, al 50%, presso gli istituti scolastici superiori, prevista entro il 1 febbraio prossimo, secondo quanto stabilito dalla sentenza del Tar Campania in data odierna. Al tavolo, presieduto dal Prefetto di Napoli, Marco Valentini, hanno preso parte i rappresentanti delle articolazioni territoriali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministero dell’Istruzione, degli Assessorati regionali alla Mobilità e alla Protezione Civile, della Città Metropolitana di Napoli, del Comune di Napoli e di alcuni altri Comuni dell’area Metropolitana di Napoli e delle principali aziende di trasporto pubblico. Nel corso dell’incontro è stata svolta un’attività di monitoraggio sulle previsioni del documento operativo approvato il 23 dicembre scorso, con particolare riferimento agli oneri aggiuntivi per il trasporto scolastico, all’utilizzo dei volontari della protezione civile regionale, nonchè alla diversificazione degli orari di ingresso e di uscita dagli istituti scolastici. La prossima riunione di aggiornamento del tavolo e’ fissata per il 28 gennaio.