Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Spavento e paura nell’area orientale di Napoli dove intorno alle 14 e 30 è crollata una palazzina abitata da senza fissa nel quartiere San Giovanni a Teduccio.

In questo momento sul posto, oltre a carabinieri e polizia municipale, sono a lavoro i vigili del fuoco che stanno scavando tra le macerie di via Innominata.
Stando ad alcune testimonianze dei residenti della zona, fino a ieri sera la custode avrebbe visto due persone.

Una coppia di senza fissa dimora che aveva adibito a casa la struttura dove prima c’era una fabbrica di conceria di pelli. Ora i soccorritori lavorano senza sosta per cercare la coppia.