Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Stoppare gli ingressi da Usa e Sudamerica. Tuona il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca sull’assenza degli Stati Uniti e di alcuni Paesi dell’America latina nella lista sul divieto di ingresso in Italia. “Ricordo – ha detto lo sceriffo – che nei giorni scorsi abbiamo avuto un contagiato arrivato da New York all’aeroporto di Fiumicino, poi da lì questa persona ha preso il treno e il bus per arrivare al suo domicilio e quindi abbiamo dovuto verificare tutta la catena di contatti. Dobbiamo essere estremamente attenti e sapere che un contagio che arriva dall’estero rischia di determinare contagi nostri in Italia”. 

Poi torna a strigliare i giovani. “Mi dicono che i giovani nella movida si scambiano perfino i bicchieri quando stanno lì a bere birra o altri alcolici. Sono comportamenti idioti oltre che masochisti perché di Covid-19 si muore”.