Tempo di lettura: < 1 minuto

Obiettivo sorpasso: Vincenzo De Luca vuole mettere nell’angolo il Partito democratico alle prossime elezioni regionali in Campania. La strada passa attraverso la lista De Luca-presidente: sarà la vera corazzata del governatore uscente.

Nello Mastursi e Mario Molino stanno allestendo una super-lista: tutti pezzi da novanta capaci di trascinare De Luca-presidente al sorpasso sul Pd. La testa d’Ariete sarà Lucia Fortini, assessore regionale alla Scuola della giunta De Luca: sarà lei a guidare la lista. L’assessore è annoverata tra gli assessori più attivi nelle ultime settimane: i suoi uffici stanno distribuendo fondi a pioggia a tutte le scuole della provincia di Napoli.

Secondo pezzo forte di De Luca presidente sarà Paola Raia, sorella di Luigi, direttore generale dell’Agenzia al Turismo della Regione Campania. In De Luca presidente saranno ricandidati i consiglieri regionali uscenti Carmine De Pascale, Giovanni Zannini, Alfonso Longobardi. Ma a fare la differenza potrebbero essere i nuovi arrivi da Palazzo San Giacomo: i consiglieri comunali Nino Simeone e Diego Venanzoni saranno in campo con De Luca presidente. Tra i sindaci spunta il nome di Raffaele Coppola, sindaco di Liveri di Forza Italia