Detenzione e spaccio di droga: arrestati tre pregiudicati tra Napoli e Salerno

Tempo di lettura: 1 minuto

Tre pregiudicati di 29, 47 e 50 anni sono stati arrestati tra le province di Napoli e Salerno, dai carabinieri di Sala Consilina con l’accusa di concorso in detenzione e spaccio di droga.
Le indagini dei militari di Sala Consilina hanno permesso di identificare un sodalizio criminale dedito alla gestione di una piazza di spaccio di cocaina, che operava per l’approvvigionamento a San Giuseppe Vesuviano, nel napoletano, e nel Vallo di Diano per la vendita della droga al dettaglio.

Il giro di affari stimato nel commercio illecito di stupefacenti era di circa 50 mila euro. I Carabinieri hanno eseguito anche sequestrato un’ingente quantità di cocaina.