Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – “L’area del cavalcavia di via Esopo del quartiere Ponticelli di Napoli è stata trasformata in discarica a cielo aperto dove sono stati abbandonati rifiuti vari, materiali pericolosi, pneumatici, ingombranti, secchi di vernice e tanto altro”, dice il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha effettuato oggi un sopralluogo. “Quella che abbiamo documentato è una bomba ecologica nociva per l’ambiente e per la cittadinanza, abbiamo sollecitato degli interventi di bonifica. La questione, però, va affrontata in maniera più generale ed incisiva monitorando le aree più a rischio e punendo severamente gli sversatori e gli inquinatori che stanno ammazzando la nostra terra. È tempo di prendere serie contromisure“, le parole di Borrelli.