Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Era già a terra quando un uomo continuava a picchiarla, senza pietà. Una donna è stata salvata dal provvidenziale intervento della polizia a Napoli. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di ieri in piazza Leone. Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato l’uomo, un 32enne moldavo, che stava aggredendo la povera vittima già distesa per terra.

I poliziotti, dopo una colluttazione, sono riusciti a bloccarlo, soccorrendo la donna. Secondo quanto ricostruito l’aggressione sarebbe avvenuta per banali motivi. L’uomo è stato arrestato per lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale.