Dramma in vacanza, Antonio muore a Mykonos mentre è sulla moto d’acqua

Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – E’ morto mentre si trovava in sella a una moto d’acqua in vacanza con alcuni amici sull’isola greca di Mykonos. Napoli piange Antonio Borrelli, 22 anni, scomparso tragicamente nella giornata di domenica in circostanze ancora da chiarire. Il giovane, originario dell’area orientale della città e soprannominato “Brodino” dagli amici, era sulla nota isola greca da alcuni giorni per trascorrere le vacanze estive.

Il ragazzo era su una moto d’acqua quando, per cause in corso di accertamento, è caduto in mare perdendo la vita. Non è chiaro se il decesso è avvenuto per un incidente o per un malore. La moto d’acqua è stata sequestrata dalle forze dell’ordine che hanno ascoltato anche gli amici che si trovavano in compagnia del 22enne. Sul corpo verrà probabilmente disposta l’autopsia per chiarire per chiarire le cause della morte del giovane ragazzo.

I familiari sono partita alla volta di Mykonos stesso nella giornata di ieri. Tantissimi in queste ore i messaggi di cordoglio sui profili social di “Brodino“. “Fratello resterai nel cuore di tutti noi…Se ne vanno sempre i migliori!”. “Come è potuta succedere una cosa del genere. Vorrei fosse solo un sogno, ti sei lasciato dietro il grande amore della tua famiglia sarà stato un crollo per loro e una marea di amici, me compreso, che non riescono a capacitarsi di quanto successo. Non ti dimenticherò mai con tutto quello che abbiamo condiviso. Riposa in pace da lassù”.