Dramma sul lavoro: operaio cade da una scala e muore

Tempo di lettura: 1 minuto

Villaricca (Na) –  Napoli piange l’ennesima morte bianca. Un operaio di 64 anni è deceduto nel pomeriggio di martedì dopo essere caduto da una scala mentre lavorava in un fondo agricolo di Villaricca, comune dell’area a nord della città partenopea.

La vittima si chiamava Arturo Cecere ed era residente a Giugliano in Campania. Stava effettuando dei lavori in muratura quando, per cause in corso di accertamento ma probabilmente dovute alla perdita di equilibrio, è precipitato per diversi metri. L’operaio ha battuto la testa ed è stato soccorso dal titolare del fondo che lo ha portato al pronto soccorso dell’ospedale San Giuliano di Giugliano. A causa della gravità delle sue condizioni, il 64enne è stato poi trasferito al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli dove è deceduto poco dopo. 

Sul corpo è stata disposta l’autopsia dal magistrato di turno. Mentre le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia di Marano che dovranno verificare se sono state rispettate tutte le condizioni di sicurezza.