Tempo di lettura: < 1 minuto

Torre Annunziata (Na) – Fine settimana all’insegna della marijuana a Torre Annunziata dove i carabinieri hanno arrestato un pusher che vendeva droga prevalentemente a ragazzini.

L’uomo di 59 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato in corso Umberto. Nella sua abitazione sono stati rinvenuti 17,70 grammi di marijuana, divisi in diversi involucri e dosi pronte per la vendita al dettaglio, materiale per il confezionamento e la somma contante di 10.040 euro ritenuta provento dell’illecita attività. Determinante in questo caso il contributo di Nino, l’unità cinofila per la ricerca di droga che ha assistito i carabinieri durante l’intera operazione.

Inoltre, anche in via Gino Alfani sono state controllate numerose persone e mezzi, concentrate nell’area della cosiddetta “Curva“, oggetto di specifica attenzione da parte dei carabinieri, considerata anche la presenza di giovanissimi: sette persone sono state segnalate al prefetto in quanto trovate in possesso di modiche quantità di marijuana. Complessivamente sono stati sequestrati 7,40 grammi di sostanza stupefacente.