Tempo di lettura: < 1 minuto

Il parroco del Duomo di Nola, Don Mimmo De Risi, è stato salvato da un finanziere, che gli ha praticato un massaggio cardiaco, dopo aver avvertito un malore durante una cerimonia nell’aula consiliare del Comune.

Il luogotenente Antonio Baldassarre – coadiuvato dalla Protezione Civile – ha praticato le manovre di primo soccorso, e i si è occupato del massaggio cardiaco. Il sacerdote è stato successivamente dichiarato fuori pericolo.