Tempo di lettura: < 1 minuto

Non escludono alcuna pista, anche se sembrerebbe esclusa quella che porta alla camorra, le indagini sull’omicidio di Domenico Giordano, l’incensurato di 74 anni, ucciso ieri sera, a colpi d’arma da fuoco, a Lettere. Le vittima, un elicotterista della Guardia di Finanza (e non dell’Aeronautica come riferito in precedenza), è stato raggiunto da tre colpi d’arma da fuoco. Per fare luce sull’accaduto, sulla dinamica e sul movente, sono al lavoro i carabinieri di Castellammare di Stabia (Napoli) coordinati dalla Procura di Torre Annunziata.