Tempo di lettura: 3 minuti

Torre Annunziata (Na) – Al Giraud di Torre Annunziata i padroni di casa del Savoia ospitano l’Equipe Campania del coordinatore AIC Antonio Trovato in quello che sarà un match amichevole molto equilibrato. Ma procediamo con ordine. All’undici di casa mister Tudisco, coadiuvato da mister Perna, risponde con un 3-4-3 molto camaleontico a gara in corso. Dinanzi a Coppola in posizione di centrale difensivo c’è Cavallini, ai suoi fianchi Savarise e Della Corte. In cabina di regia illumina il Giraud Catinali, coadiuvato da un brillante La Montagna. Sulle fasce spazio alla corsa di Romano e De Marco. Il tridente è di quelli lussuosi: Troianiello agisce sulla destra, il versante opposto è invece occupato da Sandomenico, la punta è Simonetti. L’avvio è tutto dei padroni di casa che soprattutto con Diakité e Giacobbe si fanno vedere minacciosi. Al minuto 8 l’Equipe Campania si fa vedere dalle parti di Volzone ma il tiro di Simonetti termina di un soffio a lato. Un minuto dopo è il Savoia a depositare il pallone in rete: dopo un batti e ribatti e Cerone a freddare Coppola. L’Equipe comincia a prendere le misure dopo un avvio non proprio da ricordare. C’è qualche accorgimento tattico a gara in corsa ed il gioco degli ospiti sembra giovarne. Sull’out di sinistra l’Equipe spinge molto con un Sandomenico che sembra in palla nonostante i pochissimi giorni di lavoro a Mugnano. Sensazioni che ben presto diventano realtà. Minuto 17, sventagliata sulla sinistra per Sandomenico che addomestica la sfera con il tacco. Lo stop è magistrale ed anche i dribbling successivi per superare due avversari, destro velenoso e palla in rete tra gli applausi dei presenti. È 1 a 1. La gara procede senza troppi sussulti. Si combatte soprattutto a centrocampo e le difese la fanno da padrone. Inizia la ripresa e con essa la girandola di cambi. Sansonvino entra al posto di Coppola mentre Emmausso sostituisce De Marco che poi ritornerà in campo negli ultimi 15 minuti. Più tardi, intorno al 60′, toccherà poi a Marotta, Numerato, Perna, Ritieni, De Carlo ed Illiano. Al 5′ della ripresa il Savoia si porta avanti con Giacobbe che con un sinistro dal limite dell’area fredda l’incolpevole Sansovino. La gara è viva, l’Equipe non demorde. La prima timida reazione arriva con una punizione velenosa di Emmausso. L’Equipe cerca il pari. Numerato e Catinali lanciano a rete pericolosamente Illiano che per poco non arriva sul pallone. Il Savoia risponde con un paio di belle conclusioni respinte ottimamente dal buon Scolavino. La gara sembra destinata a terminare sul 2 a 1. Romano prova a cambiarne il destino ma il palo gli nega la gioia del gol e dunque del pareggio a 5 minuti dalla fine. Triplice fischio al Giraud. L’Equipe Campania esce sconfitta ma sicuramente a testa alta dal campo di Torre Annunziata. Oggi si ritorna in campo a Mugnano per proseguire il ritiro. Domani mattina al Vallefuoco amichevole con i padroni di casa dell’AfroNapoli.