Tempo di lettura: < 1 minuto

Ercolano (Na) – A seguito dei lavori portati avanti dall’amministrazione comunale ercolanese per la realizzazione di un area di passeggio panoramico sul Parco Archologico. E’ stato rinvenuto, in via Mare, nei pressi di largo Salvatore Barabaro, l’ingresso di un cunicolo che nel settecento rappresentava uno dei pochi punti di accesso alla Città Antica.

Un nuova scoperta al Parco Archeologico di Ercolano. La via d’acesso settecentesca non era mai stata riportata su nessuna mappa.

Sono contento – racconta sui social il sindaco di Ercolano Ciro Buonajutoche il Comune di Ercolano, con la straordinaria collaborazione di Fondazione Packard e Parco Archeologico, sia al lavoro per mettere quest’area a disposizione di tutti”.

Saranno una di fronte all’altra – conclude il sindaco – Piazzetta Salvatore Barbaro e la nuova Passeggiata archeologica: una ci ricorderà ciò che siamo stati e il dolore che si è vissuto in quei posti, l’altra sarà uno sguardo rivolto alla bellezza e alla cultura da cui bisogna ripartire per mettersi definitivamente alle spalle il passato”.