Tempo di lettura: 3 minuti

Portici (Na) –  A Portici, nel Napoletano, ci si prepara per l’estate. Ecco le precauzioni messe in atto dal comune per garantire un estate serena davvero per tutti.

Dopo le immagini, campeggiate sui social, di spiagge divise dal plexiglass ecco come si prepara la spiaggia delle Mortelle a Portici, che si sta riorganizzando per far fronte alle limitazioni imposte dalla pandemia.

La spiaggia, con accesso gratuito, sarà accessibile solo su prenotazione. La stessa è già stata divisa (Vedi foto) in postazioni dalla grandezza di 10 metri quadri, la cura e la pulizia delle stesse sarà a carico dei cittadini, previa sanzione. All’interno delle postazioni potranno accedere un massimo di 5 persone, naturalmente dovranno essere dello stesso nucleo familiare.

A spiegare le dinamiche d’accesso alla spiaggia è il sindaco di Portici, Vincenzo Cuomo.

La spiaggia delle Mortelle – spiega Cuomo –  è una spiaggia libera, quindi l’accesso sarà gratuito. Stiamo lavorando per organizzare le modalità di accesso e prenotazione alla spiaggia. Parliamo di circa 2800 metri quadri, siccome bisogna garantire la distanza di sicurezza sanitaria è chiaro che l’accesso sarà limitato ed organizzato”.

Bisognerà – chiarisce il sindaco porticese – creare un sistema di prenotazione. Stiamo dividendo la spiaggia delle Mortelle in spazi delimitati con un metraggio ben definito, pari a 10 metri quadri per ogni cittadino prenotato, che potrà arrivare con l’ombrellone nello spazio delimitato”.

All’interno – continua il primo cittadino – dello spazio ci potranno essere massimo 5 persone, naturalmente gli stessi dovranno essere conviventi dello stesso nucleo familiare, in modo tale che la distanza di sicurezza sanitaria venga annullata dal fatto che ci sia un nucleo familiare di conviventi”.

Per quanto riguarda la prenotazione, il comune di Portici istituirà un apposito numero da poter contattare il giorno prima dell’accesso alla spiaggia. “Si potrà prenotare su un numero what’s app con un modulo precompilato, unitamente alla carta d’identità, si potrà mandare un messaggio indicando il numerosi persone che arriveranno sulla spiaggia. La prenotazione avverrà il giorni prima della fruizione della spiaggia. Con il sistema di what’s app i dipendenti comunali avranno la possibilità di stampare i messaggi che arriveranno in maniera tale di avere una tracciabilità trasparente”.

La spiaggia – conclude Cuomo – attrezzata con servizi igienici e docce sarà completamente gratuita. Nel proprio spazio ogni cittadino sarà responsabile della pulizia, chi lascerà rifiuti sarà sanzionato ai sensi dell’ordinanza sindacale che regolamenterà gli spazi. Stiamo lavorando per garantire questa soluzione, non siamo ancora pronti per ovvi motivi”.