Tempo di lettura: < 1 minuto
Napoli – L’adrenalina e la tensione per una partita di calcio, l’emozione per un gol, qualche problema di cuore anche in passato. Sono probabilmente stati questi i fattori che sabato sera hanno causato un infarto a un 75enne di Scampia. Un malore dopo il gol di Koulibaly che ha permesso al Napoli di vincere contro la Juventus. E’ successo in viale dei Pianeti a Secondigliano dove una postazione del 118 è stata allertata alle ore 19.50 circa per Codice Rosso e perdita di coscienza.
 
Secondo quanto pubblicato su Facebook dalla pagina ‘Nessuno tocchi Ippocrate‘, mentre l’ambulanza raggiungeva il target, la centrale operativa del 118 guidava i parenti nelle manovre salvavita. Il 118 arriva sul posto in 8 minuti circa. I sanitari proseguono il blsd per circa 20 minuti durante i quali vengono erogati 3 shock del DAE ed infuse 4 fiale di adrenalina. Alla fine il paziente riprende respiro spontaneo e polso carotideo e viene trasportato all’ospedale Cardarelli in cod. rosso ma vivo. L’ambulanza della postazione Scampia prosegue il turno di lavoro sul territorio partenopeo lasciando il paziente in pronto soccorso vigile e cosciente.