Tempo di lettura: < 1 minuto

Questa mattina a Napoli i Carabinieri della Stazione di Napoli Rione Traiano hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica, un soggetto ritenuto gravemente indiziato del reato di tentata rapina.

Le indagini condotte dai carabinieri e coordinate dalla Procura di Napoli hanno permesso di accertare che l’indagato, il 30 marzo scorso, evaso dal regime degli arresti domiciliari, ha minacciato una donna, successivamente colpendola al volto con alcuni schiaffi per prenderle la borsa,  non riuscendo tuttavia nell’intento grazie alla pronta reazione della vittima.

All’identificazione dell’autore del reato si è giunti in seguito alla visione delle immagini registrate da un sistema di videosorveglianza della zona che ha consentito ai militari di individuare l’aggressore. La notifica del provvedimento cautelare è avvenuta presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale presso la quale l’indagato, successivamente ai fatti sopra descritti, era già ristretto per altra causa.