Fabian Ruiz incanta in Nazionale, dalla Spagna sicuri: “Il Real Madrid ce l’ha in pugno”

Tempo di lettura: 2 minuti

Fabian Ruiz è ormai diventato una certezza non solo per il Napoli, ma anche per la nazionale spagnola. L’ex Betis è stato un grande protagonista nell’impegno della sua squadra contro la Romania, acclamato dalla critica in Spagna al termine di una partita in cui ha fatto registrare dati incredibili: 114 palloni giocati con il 94% di passaggi riusciti e 7 duelli vinti sui 9 sostenuti. Il numero otto azzurro, titolare nel ruolo naturale di mezzala destra non previsto nel modulo di Ancelotti, non smette di crescere ed è già considerato una star nel suo paese. Dopo aver incantato nella prima gara, Ruiz è stato lasciato in panchina dal CT Moreno per l’intera durata il match contro le Isole Faroe.

Il talento Andaluso ha incantato le big europee, che hanno tentato in estate l’assalto allo spagnolo trovando un muro da parte di De Laurentiis. Secondo il quotidiano iberico AS, il giocatore sarebbe già promesso sposo del Real Madrid. Ecco cosa scrive il giornalista Tomas Roncero: “Nessuno deve rovinare Fabian Ruiz, un giocatore che cresce ogni giorno che passa abbagliandoci con il suo talento. E soprattutto è spagnolo. Da quello che so, il Real Madrid ce l’ha in pugno…”. Meno di un anno fa Giuntoli lo acquistò per 30 milioni dal Betis, ora non ha prezzo.