Faisa Confail, De Sena: “Persistono i problemi nell’azienda CTP”

Faisa Confail, De Sena: “Persistono i problemi nell’azienda CTP”

Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – “Persistono i problemi nell’azienda CTP, proclami e promesse che non hanno ancora nessun riscontro”. Comincia così la nota stampa del Segretario Generale Faisa Confail Napoli e Campania Domenico De Sena.

 Oggi l’unica certezza che grava sulla vita di ogni lavoratrice e lavoratore, e delle proprie famiglie, è la scadenza, quella del fitto o del mutuo, quella della luce, del gas, le spese quotidiane da affrontare, uscite forzate a fronte di nessuna entrata per la mancanza di stipendi e buoni pasto. Il Segretario Generale della Faisa Confail Campania ritiene che quello che sta succedendo in CTP è una vera e propria catastrofe sia per la cittadinanza appiedata da mesi che per i dipendenti, con il solito “scaricabarili” tra le Istituzioni che mettono in pericolo il futuro delle lavoratrici e dei lavoratori.

“Purtroppo, quello che sta accadendo in CTP sono scene già viste, una pellicola riavvolta e pronta nuovamente per essere guardata, se prima con EAV Bus, poi fallita, oggi con CTP. Colpevole  la pessima gestione aziendale che si è succeduta negli anni e che ancora oggi non ha prodotto un serio piano industriale ma anche il lassismo e l’incompetenza dei responsabili della Città Metropolitana di Napoli. Nell’immediato bisogna mettere l’azienda in sicurezza con un’iniezione di risorse economiche a fronte di un piano industriale convincente, acquistare nuovi vettori e cambiare il management aziendale che ha fallito la mission! Come Organizzazione Sindacale ci siamo attivati con proteste, incontri, verbali, sit-in; un nostro responsabile sindacale della Segreteria, Domenico Monaco, ha seguito ogni passo della vertenza e sta, insieme ai lavoratori, continuando a lottare per il salvataggio CTP”.

 

 

 

 

 


Commenti