Tempo di lettura: < 1 minuto

Nola (Na) – Ieri pomeriggio gli agenti del commissariato di Nola, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in piazza Pisacane per una lite familiare.

I poliziotti sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato di essere stata minacciata e malmenata dal figlio.

Il giovane, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto soldi alla madre e, di fronte al suo rifiuto, l’aveva minacciata ed aggredita; per tale motivo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.