Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Il cinema Metropolitan requisito e blindato come un evento del G20, con 400 invitati, tra cui sono attesi il presidente della Camera Roberto Fico e il ministro della Cultura Dario Franceschini, per la prima nazionale a Napoli di E’ stata la mano di Dio, il film di Paolo Sorrentino, Gran premio della giuria a Venezia 78 e che l’Italia ha candidato alla selezione per gli Oscar internazionali.

Alla presentazione oggi c’è tutto il numeroso cast guidato da Toni Servillo e dal giovane Filippo Scotti che a Venezia ha vinto il premio Marcello Mastroianni. Il film Netflix, prodotto da Lorenzo Mieli e Paolo Sorrentino, una produzione The Apartment, società del gruppo Fremantle, uscirà in sala il 24 novembre con la distribuzione di Lucky Red. “Un’uscita importante in ben 250 sale”, ha annunciato Mieli. Dal 15 dicembre sarà disponibile sulla piattaforma Netflix.