Tempo di lettura: 2 minuti

Foggia – La Juve Stabia non piazza il colpo del ko e si rammarica. La sintesi del pareggio ottenuta allo Zaccheria di Foggia è tutta qui. Le vespe di Novellino vanno in vantaggio con Panico a metà del primo tempo ma poi non riescono a sfruttare la situazione favorevole, facendosi riprendere nella ripresa. Nicoletti fa infatti felice Zeman, mettendo a segno il gol del definitivo uno a uno. Si tratta del quarto segno ics stagionale per la Juve Stabia, che resta imbattuta ma che non riesce ancora a imprimere il necessario cambio di marcia per puntare alle zone alte della classifica. Ci proveranno mercoledì gli uomini di Novellino, attesi da un’altra trasferta sul campo del Latina.

Foggia-Juve Stabia 1-1

Reti: 23’ Panico (J), 64’ Nicoletti (F)

Foggia (4-3-3): Alastra, Garattoni, Girasole, Sciacca, Nicoletti, Petermann, Gallo (65’ Ballarini), Rocca, Merola (86’ Merkaj), Ferrante (65’ Di Grazia), Curcio. A disp. Volpe, Markic, Di Pasquale, Vigolo, Garofalo, Di Jenno, Tuzzo. All. Zeman.

Juve Stabia (4-2-3-1): Sarri, Donati, Tonucci, Cinaglia (85’ Caldore) , Rizzo, Altobelli, Berardocco (66’ Squizzato), Bentivegna (66’ Evacuo), Schiavi (58’ Scaccabarozzi), Stoppa (85’ Troest) , Panico. A disp. Lazzari, Maresca, Davi’, Della Pietra, Lipari, Esposito. All. Novellino.

Arbitro: Sig. Francesco Luciani della sezione di Roma1

Assistenti: Sig. Marco Cerilli della sezione di Latina – Sig.ra Veronica Vettorel della sezione di Latina.

Ammoniti: 37’ Cinaglia (J), 66’ Berardocco (J), 74’ Stoppa (J)