Tempo di lettura: 1 minuto
Napoli – Ieri pomeriggio, gli agenti del commissariato Secondigliano hanno effettuato un controllo nei pressi del complesso edilizio delle “case occupate” in via dello Scirocco dove hanno sequestrato un fucile tipo doppietta calibro 16 con  matricola abrasa  e con calcio e canne modificati, occultato in un vano contatore dell’energia elettrica di uno stabile. Ed è il regno di Gomorra dove lo spaccio la fa da padrona, dove ogni giorno vengono spacciate migliaia di euro di cocaina, hashish e marijuana.