Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Quattrocento euro di multa perché sorpresi in strada, all’esterno di un locale, senza mascherina. Proseguono i controlli per la verifica del rispetto delle norme anti-covid – caratterizzati sempre dal buon senso – da parte dei carabinieri del comando provinciale di Napoli. Dopo la recente ordinanza emanata dalla regione Campania sull’obbligatorietà delle mascherine all’aperto, nella notte tra domenica e lunedì i militari della stazione di Crispano insieme a quelli del nucleo radiomobile della Compagnia di Casoria – allertati dal 112 che ha ricevuto la segnalazione di un cittadino – sono andati a Cardito.

Lì, in via Bonavolontà, c’era un assembramento di persone davanti a un locale. Tutti indossavano la mascherina chirurgica tranne quattro. Quest’ultimi parlavano tra loro senza utilizzare il dispositivo di protezione tra lo stupore della gente. Sono stati sanzionati secondo le misure straordinarie in materia di contenimento da Covid-19 ed invitati ad indossare la mascherina. La sanzione applicata non è quella di mille euro ma la pena ridotta di 400.