Tempo di lettura: 2 minuti

Pozzuoli (Na) – È deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale Vincenzo Cuccurullo, 22enne di Monterusciello, quartiere del comune napoletano di Pozzuoli, coinvolto in un grave incidente in via Campana. Il giovane era alla guida di uno scooter in compagnia di un amico quando, dopo aver perso l’equilibrio, è finito contro un muretto riportando gravi ferite.

Ricoverato all’ospedale Santa Maria Delle Grazie di Pozzuoli è deceduto nel reparto di rianimazione nella giornata di martedì 20 agosto. Accertata la morte cerebrale, i genitori hanno deciso di donare gli organi di Vincenzo. Un atto d’amore che consentirà di salvare altre vite.

Sull’incidente proseguono le indagini della polizia municipale di Pozzuoli a lavoro per stabilire la dinamica del sinistro. Acquisite le immagini di videosorveglianza presenti in via Campana. Da chiarire, tra le tante cose, se la vittima indossava o meno il casco al momento della tragedia.

Intanto in queste ore sono numerosi i messaggi di cordoglio per il 22enne di Monterusciello. Amici e familiari sconvolti dal dolore dopo giorni di preghiere e speranze. “Tu non immagini quanto ho pregato, quanto ci ho sperato… tu non dovevi morire non potevi lasciarci così…eppure è successo questo brutto destino ti ha stappato dalle nostre vite, ti ha strappato la tua vita ma per me tu sarai per sempre vivo nel mio cuore. Un giorno ci rincontreremo riposa in pace bello, non ti dimenticherò mai”.