Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Al San Paolo il Napoli cala il poker sul Frosinone e si riportano a -8 dalla Juventus confermandosi unica rivale possibile dei bianconeri in Italia. Prestazione più che positiva quella di Faouzi Ghoulam che mette a segno due assist al suo ritorno in campo. Il terzino algerino è la novità più bella dopo oltre un anno di inattività dimostra una condizione eccellente, tra ricerca del lungo e tanti inserimenti. Il terzino del Napoli ha parlato ai microfoni di Sky Sport, ecco le sue parole: “E’ un giorno molto importante per me, ma era fondamentale vincere perchè era una partita non semplice da approcciare poichè abbiamo una partita decisiva di Champions in settimana. Abbiamo avuto un buon approccio, poi è arrivato il gol di Ounas che ci ha sbloccato, anche perchè ci mancava un pò di fluidità al gioco. Meret? Era una partita importante per lui, è stato buono che non abbia preso gol. Anche l’ingresso in campo di Younes è stato importante. La fascia? Sono tanti anni che sono qui, ed è un orgoglio indossare questa fascia. L’infortunio? Sono stati tanti mesi di difficoltà, devo ringraziare i medici e la società, ed il popolo di Napoli che mi ha sempre supportato”.