Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – E’ guerra aperta ormai tra Carlo Ancelotti e Lorenzo Insigne. Dopo la tribuna di ieri contro il Genk, a gettare benzina sul fuoco ci ha pensato questa mattina Antonio, fratello maggiore del capitano del Napoli. Sui social è apparso un post polemico, poi prontamente rimosso dal diretto interessato. Antonio ha infatti pubblicato sul proprio profilo Instagram una frase precisa e indirizzata al tecnico partenopeo: “Nemmeno le palle di dire la verità…un gol o un assist ogni 63 minuti…giusto è poco brillante“. La situazione, insomma, rischia di farsi incandescente all’ombra del Vesuvio.