Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – E’ ricoverata in prognosi riservata la ragazza di 25 anni vittima di un grave incidente nella notte tra sabato e domenica lungo il raccordo Vomero-Pianura a Napoli. La giovane si trovava in un’auto guidata da un 26enne di Soccavo che, per cause in corso di accertamento ma probabilmente dovute a un colpo di sonno o all’elevata velocità, ha perso il controllo della Lancia Ypsilon mentre procedeva in direzione Pianura. La vettura ha terminato la propria corsa ribaltandosi senza, per fortuna, coinvolgere altri veicoli. 

La 25enne, originaria di Nola, si trovava seduta davanti ed è rimasta incastrata tra le lamiere dell’auto, rendendo necessario l’intervento dei soccorritori. Trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli, è ricoverata in prognosi riservata per una presunta frattura a una vertebra.

Il conducente ha riportato lesioni lievi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione Infortunistica della polizia Municipale guidata dal capitano Antonio Muriano. Il 26enne è stato sottoposto ai test alcolemici e tossicologici mentre l’auto è stata sequestrata. Indagini in corso per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro.