- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Un uomo di 63 anni è stato investito la scorsa notte ad Arzano, in corso Salvatore D’Amato, da una vettura che non si è fermata a prestare soccorso. L’uomo è stato ricoverato all’ospedale Cardarelli, con prognosi riservata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Casoria. Poco prima delle tre un 19enne di Casandrino si è presentato sul luogo dell’incidente dichiarando di essere stato lui il responsabile dell’investimento mentre era a bordo di una Fiat 600. Il giovane è stato denunciato per omissione di soccorso ed è stato sottoposto ad accertamenti clinici per verificare l’eventuale tasso alcolemico e l’uso di sostanze stupefacenti. L’auto è stata sequestrata.