Tempo di lettura: 1 minuto

Castellammare di Stabia (Na) – Sancito il passaggio di proprietà, in casa Juve Stabia ci si interroga adesso sul futuro del tecnico Fabio Caserta. L’artefice della promozione in serie B delle vespe non ha ancora sciolto le riserve sul proprio futuro e, in quest’ottica, decisivo potrebbe rivelarsi l’atteso faccia a faccia con i nuovi vertici societari. Tecnico e dirigenti si dovrebbero incontrare a breve per decidere i rispettivi destini. Le immancabili voci di mercato, intanto, vorrebbero il futuro di Caserta lontano da Castellammare di Stabia. L’ipotesi di una separazione sembrerebbe farsi largo e, nelle ultime ore, si starebbe prospettando un’ipotesi affascinante per l’allenatore originario di Melito di Porto Salvo. Il classe 1978 sarebbe infatti finito nel mirino della Juventus, alla ricerca di una nuova guida per la formazione Under 23 dopo la separazione con Mauro Zironelli. La Vecchia Signora avrebbe aperto i casting per il ruolo di allenatore della compagine impegnata in serie C e, dopo i nomi di Andrea Pirlo e Fabio Pecchia, ecco spuntare anche quello di Fabio Caserta, il cui futuro potrebbe dunque tingersi di bianconero.