La Juve lo segue, Napoli e Roma provano l’affondo: il futuro di Mauro Icardi è un intrigo nazionale

Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli – Continua il lavoro di Cristiano Giuntoli sul mercato per rinforzare l’organico a disposizione di Carlo Ancelotti. Dopo alcuni sondaggi nelle scorse settimane, il Napoli sembra essere tornato alla carica per Mauro Icardi.  L’attaccante argentino sarà l’uomo delle ultime tre settimane di mercato e rimane conteso tra JuventusNapoli Roma.

L’Inter lo vuole cedere a tutti i costi. Lo ha messo fuori rosa, gli ha tolto la fascia da capitano, gli ha sfilato la maglia numero 9 per consegnarla a Romelu Lukaku. L’attaccante, che sperava fino all’ultimo di essere reintegrato in rosa, comincia a ragionare seriamente su altre destinazioni. La Juve lo vuole ma non affonda il colpo. Lo scambio con Dybala resta possibile, anche se il gelo tra le due società non aiuta l’avvicinarsi della trattativa.

Secondo il Corriere dello Sport, nelle ultime ore ci sono state le accelerazioni di Napoli e Roma, scandite anche dal pressing di Ancelotti e Fonseca, e sia i giallorossi sia gli azzurri hanno accordi di massima con Wanda Nara. All’appello mancano invece i bianconeri, che, con la necessità di cedere Mandzukic e Higuain, per il momento temporeggiano, ma prima o poi il loro assalto lo sferreranno.  Secondo il quotidiano, il Napoli ha trovato  un’intesa di massima con il giocatore, ed è pronto a mettere sul piatto 8 milioni netti. La partecipazione alla prossima Champions League rappresenta comunque un fattore importante in favore dei partenopei ed Icardi starebbe valutando seriamente l’opzione Napoli. De Laurentiis vuole approfittarne provando ad accelerare i tempi. La trattativa è entrata nel vivo.