Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Preso Osimhen, e a gennaio Lobotka, Demme, Politano, Petagna e Rrahmani, il Napoli ha ora la priorità di vendere. In prima fila c’è Milik: ha un anno di contratto, aspetta che qualche squadra mostri interesse, ma sa anche che il Napoli per meno di 25 milioni non lo vende. In lista di sbarco anche Koulibaly, ma il Napoli vuole fare cassa e aspetta offerte dai 70 milioni in su. Nei prossimi giorni il Psg potrebbe arrivare ad offrire, attraverso l’intermediazione di Ramadani,fino a 75 milioni di euro bonus compresi per convincere il Napoli a lasciar partire il difensore. A quel punto, se l’operazione andasse in porto, si sbloccherebbe la situazione in entrata degli azzurri, che potrebbero concentrarsi sui loro obiettivi. Dalle notizie che circolano De Laurentiis dovrebbe sostituirlo con uno tra il greco Sokratis Papastathopoulos dell’Arsenal (32 anni, con un passato in Italia tra Genoa e Milan) e l’argentino Marcos Senesi, 23enne del Feyenoord. Intanto il difensore senegalese ha pubblicato sui social un video con il suo primo gol in maglia azzurra contro il Palermo al San Paolo: “L’emozione del primo gol azzurro”, la frase.