Tempo di lettura: < 1 minuto

Pozzuoli (Na) – I Carabinieri della stazione di Pozzuoli sono intervenuti ieri pomeriggio nella stazione della Linea 2 della metropolitana di Napoli, nel territorio di Pozzuoli, dove poco prima un uomo, dopo aver insultato il capotreno e un macchinista di un treno della Stazione di Pozzuoli-Solfatara, ha infranto con il lancio di alcune pietre due finestrini del treno. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno raccolto le testimonianze dei due ferrovieri e ora stanno vagliando le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona per cercare di identificare l’aggressore, che si presume sia un immigrato di origini africane. Non è stata chiarita la motivazione del gesto. Sono in corso indagini dei militari della locale stazione, che hanno acquisito le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza presenti in zona.