Tempo di lettura: < 1 minuto

Pozzuoli (Na) – Una scoperta incredibile venuta fuori con un colpo di pennello umido che ha mostrato un qualcosa di inaspettato all’interno delle Terme di Mercurio, all’interno del Parco archeologico dei Campi Flegrei, a Pozzuoli. Lavori concentrati in una stanza in particolare, quella del “fico rovescio”, dai quali è emerso un mosaico sulla volta: foglie, rani intrecciati e frutti che, probabilmente, dovrebbero ornare l’intero soffitto.

 
Una giornata eccezionale, con una esplosione di colori: il verde, il giallo, il rosso, l’azzurro, in sfumature sparse su centinaia di tessere in pasta vitrea“, commentano dal Parco sulle pagine social annunciando la notizia del ritrovamento. “Ne abbiamo ripulito una piccola porzione grazie alle mani esperte del nostro restauratore Andrea Cardillo, ma le parti conservate sono molto più ampie, e non vediamo l’ora di scoprirle”.