Lecce-Napoli: 50 euro per il settore ospiti: bufera social e rabbia tra i tifosi

Tempo di lettura: 1 minuto

Napoli – Ancora polemiche per il cosiddetto “caro biglietti”, che continua ad agitare le acque della tifoseria partenopea, anche se in questo caso si tratta di un trasferta. Allo stadio Via del Mare, domenica 22 settembre, andrà in scena la sfida NapoliLecce e nella giornata di ieri la società pugliese ha reso noti i prezzi dei tagliandi per assistere alla sfida in programma alle 15:00. 

Troppi i 50 euro chiesti dalla società giallorossa per comprare un biglietto, troppi per la visuale e troppi visti i prezzi abituali del settore. Non esattamente un costo low cost considerando lo scarso appeal della gara per i supporters azzurri. Una situazione che ha generato le immancabili polemiche social. Sul web è partita una vera e propria sommossa sul costo dei ticket, ritenuto eccessivo. Una cifra che rischia di portare allo stadio meno tifosi del previsto: i club di supporter azzurri, infatti, starebbero pensando di rinunciare alla trasferta. In Italia per numero di presenze allo stadio siamo nettamente dietro agli altri campionati, abbiamo impianti vecchi, inadatti a non all’altezza, rispetto anche a paesi del terzo mondo. Eppure i prezzi per vedere una partita, che sia campionato o coppa, sono sempre più alti.