Inferno Linea 1, ennesimo stop per guasto alla metro: utenti sul piede di guerra

Tempo di lettura: 2 minuti
Napoli – Ancora una giornata da incubo per il trasporto pubblico napoletano. Nella prima serata di oggi si è registrato un nuovo ennesimo stop per la Linea 1 della metropolitana a causa di un guasto tecnico. Gli operai e i tecnici dell’Anm sono ancora al lavoro per il ripristino. Migliaia di utenti si trovano in attesa negli scali in attesa di capire se e a che ora potranno fare rientro a casa.
 
Il copione si era già verificato nella giornata di ieri, con corse limitate a Dante per ben 7 ore, sempre alla Linea 1. Lo stop era iniziato alle ore 13,40 per il guasto, quasi contemporaneo di ben quattro treni su nove. E così l’azienda partecipata dal Comune aveva deciso di fornire ugualmente il servizio limitando di gran lunga il percorso. Rabbia dei turisti giunti alla stazione Garibaldi ma anche degli utenti abituali che hanno anche dovuto fare i conti con il traffico infernale scaturito dal nuovo piano viabilità legato alle Universiadi e che non erano a conoscenza dei disagi dal momento che il servizio automatico di messaggistica fornito dall’Anm durante i prefestivi e i festivi non funziona. L’interruzione di stasera è stata invece prontamente segnalata dall’Anm sui propri canali social: una magra consolazione per gli utenti costretti, loro malgrado, a dover fare i conti anche con il caldo infernale.
La circolazione è poi ripresa regolarmente poco prima delle venti.