Tempo di lettura: < 1 minuto

Napoli – Un litigio con la ex e poi la decisione di fuggire, portando con se il loro bambino di soli 14 mesi, lasciandolo poi a casa dei suoi genitori. E’ successo a Napoli la scorsa notte e ad avere la peggio è stata una donna di 40enne, investita lungo Corso Garibaldi dall’uomo, attualmente ricercato. Sull’accaduto indaga la Polizia di Stato, gli agenti si sono messi sulle tracce del fuggitivo già noto per essere stato in passato denunciato per maltrattamenti. Sarebbero gravi, nel frattempo, le condizioni della donna investita, ricoverata attualmente all’ospedale Cardarelli in prognosi riservata.