M5S, Ciarambino: “Pioggia nei reparti e moltiplicazione di barelle: i miracoli di De Luca”

M5S, Ciarambino: “Pioggia nei reparti e moltiplicazione di barelle: i miracoli di De Luca”

La consigliera regionale: “Anche una visita oncologica fissata dopo tre anni è miracolosa?”

Tempo di lettura: 2 minuti

Napoli  –  “Il governatore De Luca, che oggi sostiene di aver fatto un miracolo con la sanità in Campania, spieghi quanto c’è di miracoloso in una telefonata dal Cardarelli per fissare una visita a un malato di tumore dopo ben tre anni di attesa. Ci spieghi il miracolo delle formiche che fanno la loro apparizione nei reparti del San Giovanni Bosco, costellati di fessure e crepe, e dei topi che misteriosamente si materializzano all’ospedale di Ischia. Ci parli ancora della moltiplicazione delle barelle nelle corsie. E del prodigio degli improvvisi crolli dei soffitti negli ospedali. E anche di come riesce a far piovere in sala parto. Ci ricordi, questo mistico governatore, come ha devastato la sanità della Campania tagliando ovunque, fino a negare il sacrosanto diritto alla salute ad ogni singolo cittadino della Campania”. Così la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino, dopo che il governatore De Luca ha dichiarato di aver fatto un miracolo per la sanità in Campania.

“Non sarà necessario – prosegue Ciarambinoinvocare aiuti dall’alto per restituire una sanità dignitosa ai cittadini della Campania, ma per riparare i danni della gestione De Luca e dei suoi manager incapaci servirà sicuramente molto impegno. Non servirà un miracolo per pianificare opere infrastrutturali di cui c’è un gran bisogno nella nostra regione, né per spendere adeguatamente risorse esistenti, come quel miliardo e 700 milioni del piano straordinario di edilizia ospedaliera di cui De Luca è stato capace di spenderne appena un quarto. Basterà cacciare via questo governatore e affidarsi all’opera di dirigenti preparati, scelti con criteri di meritocrazia e non di fedeltà al padrone che li ha nominati”.


Scarica la nostra App
Disponibile su Google Play




Commenti