Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo le piogge intense della notte il traffico ferroviario in Campania è in tilt. Ci sono rallentamenti su alcune linee ferroviarie regionali della Campania a partire dalla Cumana fino ad arrivare alla Circumvesuviana. I fulmini della notte hanno compromesso gli alimentatori di corrente elettrica bruciando i segnali. La circolazione, quindi, è completamente bloccata e non si sa quando potrà ripartire. Pendolari e viaggiatori intanto sono infuriati ma Eav rassicura: ” Stiamo provvedendo a limitare il disagio”.